.
Annunci online

PrincipeKamar
Blog semi-serio di un Principe dalle Mille e Una Notte
 
 

Il mio profilo al 27/11/2005 data di nascita di questo blog:
Sono il Principe Kamar, figlio di re Shariman, erede al trono del Regno delle Isole Kalidan, attualmente in terra "straniera" (l'Italia), alla ricerca del mio grande amore la principessa Budur. Dopo lunghe avventure dalle Mille e una Notte, costernate di gioie e di dolori, dove il pericolo è sempre in agguato, riuscirò con l'aiuto dei Ginn e il provvidenziale aiuto della loro principessa Maimuna, a vivere come ogni fiaba si rispetti "e vissero felici e contenti"? Lo scopriremo insieme...
Seguite le mie avventure strampalate nel mio magico mondo, perché in fondo anch'io «Sono come il vento, non dirò mai che sono in procinto di partire perché, come il vento, non potrò mai dire: eccomi sto per arrivare». (Antonio Gades)

Il mio profilo oggi al 04/09/2009:
Per leggerlo clicca QUI.

I miei interessi
Amo la danza, l'arte e tutta la cultura in generale. Adoro ballare, leggere e sognare.
I sogni sono le uniche cose che mi sono rimaste e che mi mantegono ancora a galla in questa complicata e caotica vita moderna.

PER CONTATTARMI: principekamar[AT]gmail.com
eXTReMe Tracker

Heracleum blog & web tools Locations of visitors to this page ATTENZIONE
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7/3/2001. Le immagini qui inserite sono pubblicate senza alcun fine di lucro, qualora la loro pubblicazione vìoli diritti d’autore vogliate comunicarmelo per una pronta rimozione. L’autore altresì dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei singoli post. Eventuali interventi dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. L’autore di questo blog si riserva il diritto di eliminare qualsiasi commento che ritenga non conforme allo spirito di questo spazio. Principe Kamar

Crea il tuo badge

DIARI
25 gennaio 2011
Vado a Canossa


Non mi piace essere duro con te, mio piccolo raggio di sole, né impartirti ordini: sono cose che non appartengono al mio carattere. Vorrei solo farti capire che sto facendo tutto questo per te, perché ritengo che sia solo la cosa più giusta da fare per il tuo bene, anche se ciò non collima col mio. Sai benissimo che potrei tranquillamente gongolare per questa impasse in cui sguazzi e farti  ipocritamente pat pat sulla spalla, ma anche ciò non è nel mio carattere: non voglio mentirti e né mentirmi.
Mi dispiace di essere salito in cattedra a pontificare su cose che conosco solo in parte e senza avere alcun diritto per farlo, ma quando vuoi talmente bene ad una persona, vuoi solo il suo bene e non badi se poi combini disastri.
Ho peccato di superbia e lo ammetto tranquillamente, così come non ho avuto remore a mettermi  disarmato e nudo con te. Non mi vergogno di quello che provo per te perché non c'è nulla di cui mi debba vergognare. Forse non sai la fatica che sto facendo violentandomi, per mostrarmi così come sono senza abbellimenti e ghirigori proprio perché voglio che tu mi accetti per quello che sono e non per una falsata immagine di me.
Non ti chiedo e né ti obbligo di amarmi, ma permettimi di amarti: datti la possibilità di amare e di essere amato. So che sto correndo un alto rischio buttandomi senza paracadute, ne sono consapevole, e se dovessi sfracellarmi al suolo non ho e né nutrirò alcune recriminazioni verso di te, proprio perché sto facendo tutto a mio rischio e pericolo: perché ne vale la pena farlo per te. Sono pazzo, pazzo di te.
Mi dispiace averti rovinato oggi, questa giornata così speciale che aspetti con ansia, non era nelle mie intenzioni essere così sfacciatamente maleducato e cafone, per questo vengo a Canossa a chiedere la tua clemenza e a mia discolpa affermo che ho fatto tutto per la tua felicità, la cosa che mi preme più di tutto al mondo. Avrò sbagliato nei modi, nei tempi e nei luoghi ma non la sostanza, quella non la rinnego. Perdonami se puoi e se vuoi.
Per sempre tuo

Principe Kamar

sfoglia
dicembre        febbraio
Cerca
Feed
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.
Feed
blog letto 1 volte